La storia
dell'Allevamento Franbar's

L'allevamento FRANBAR'S nasce nell'aprile 2002 ed ha come fondatori Barbara Folco e Francesco Lamarca. FRANBAR'S è il risultato dell'unione delle prime tre lettere dei nostri nomi, cercavamo un affisso che non avesse riferimenti con i Basset Hounds ma piuttosto richiamasse il fatto che il nostro allevare è frutto di una collaborazione e di una affinità di intenti e di obiettivi riguardo i cani che alleviamo ed amiamo.
Io sono Barbara, vivo a Monteviale (VI) in una casa in collina con molto spazio verde intorno, con mio marito Paolo, nostra figlia Silvia (la mia aiutante!) ed una infinità di animali: cani, gatti, caprette nane, conigli, pappagalli ecc., che riempiono la mia vita e mi assorbono completamente. Ho iniziato ad allevare Alaskan Malamutes ed a frequentare Esposizioni Canine nel 1981, per 15 anni ho avuto grandissime soddisfazioni da questi cani, condividendo la nostra esistenza: abbiamo avuto cucciolate, abbiamo ottenuto soddisfacenti risultati sui rings in Italia ed Europa con Campionati Italiani, Internazionali, Sociali, un Campione Europeo. Gli Alaskan Malamutes sono cani meravigliosi ma fortemente caratteriali e dominanti nei confronti di altri animali con i quali difficilmente convivono, quindi ho gradatamente smesso di allevarli perchè non potevo farli vivere a contatto con gli altri animali che da sempre giravano per casa. L'attrazione verso i Basset Hounds ha radici lontane, che risalgono alla mia infanzia, durante la quale non ho mai potuto averne uno causa la mole troppo ingombrante secondo i miei genitori! Nel 1997 ho finalmente potuto coronare il mio sogno ed ho acquistato la mia prima Basset, Do Ya Think I'm Sexy Della Luna Caprese (detta Sofia), l'obiettivo non era principalmente allevare, ma semplicemente avere il cane che avevo sempre desiderato. Le cose sono andate diversamente: mi sono perdutamente innamorata dei Basset, ed a Sofia sono seguiti Plenty, Go Go, Ciquita ed i loro figli, ora i Basset adulti sono quatordici ma intravedo un futuro sempre più pieno di questi adorabili, menefreghisti compagni di vita! Il mio obiettivo, che poi condivido con Francesco che già lo sta perseguendo da molti anni, è di allevare Basset Hounds che ovviamente rispecchino lo standard di razza, ma che rispondano al mio gusto personale, che abbiano i "dettagli" che fanno la differenza. Cani principalmente sani e funzionali, che non manchino di tipo ma che lo associno a raffinatezza e movimento fluido. Ottenere tutto questo con i Basset Hounds non è facile, la ricerca delle linee di sangue compatibili e complementari tra loro è estremamente delicata e non sempre i risultati sono quelli immaginati: l'importante è avere le idee chiare e perseverare!

The story of
the Franbar's kennel

The FRANBAR'S Kennel came into being in April 2002 and was founded by Barbara Folco and Francesco Lamarca. The name FRANBAR'S is the result of joining the first four letters of Francesco's Christian name and the first three letters of mine. We were looking for an affix that had no particular connection with Basset Hounds, but rather reflected the fact that our breeding activity is the fruit of a close collaboration and of an affinity with the dogs that we breed and love.
I am Barbara. I live at Monteviale/VI in a house on a hill, surrounded by greenery, together with my husband Paolo, our daughter Silvia (my helper!) and a great number of animals : dogs, cats, miniature goats, rabbits, parrots etc., which fill my life and absorb me completely. I started, in 1981, by breeding Alaskan Malamutes and going to dog shows. For 15 years I derived great satisfaction from these dogs, which shared our existence. We produced several litters and we obtained satisfactory results in the rings in Italy and other European countries, producing Italian champions as well as International and Club champions and one European champion. Alaskan Malamutes are marvellous dogs but have a strong and dominating character which makes it difficult for them to live in harmony with other animals. For that reason I gradually gave up breeding them, since I did not manage to avoid confrontations between them and the other animals that roamed through the house. My attraction to Basset Hounds is rooted in the remote past, going back to my childhood, when I never succeeded in getting one because, according to my parents, Bassets were big and so took up too much room ! In 1997 I finally managed to fulfil my dream by acquiring my first Basset, Do Ya Think I'm Sexy Della Luna Caprese (known as Sofia). My objective at that time was not mainly to breed , but simply to own a dog that I had always wanted. Things turned out differently : I fell hopelessly in love with Bassets, and soon Plenty, Go Go, and Chiquita, as well as their progeny, came to join Sofia. At present I have fourteen adult Bassets, but I envisage a future increasingly filled with these adorable and charming companions! My aim, which I now share with Francesco, who has been pursuing it for many years, is to breed Basset Hounds that obviously respect the standard for the breed, but that at the same time meet my personal taste as regards certain " details " -- details that make all the difference ! Dogs that are - first and foremost - healthy and functional but, at the same time, typy, refined, elegant and able to move smoothly. To obtain all these qualities in a Basset Hound is not easy : searching for bloodlines that are compatible and complementary to each other is extremely difficult and does not always bring the results that one imagines. The important thing is to have a clear idea of what one wants to achieve, and to persevere until one gets there!