La storia dell’Allevamento FRANBAR’S

L’allevamento FRANBAR’S nasce nell’aprile 2002 ed ha come fondatori Barbara Folco e Francesco Lamarca. FRANBAR’S è il risultato dell’unione delle prime tre lettere dei nostri nomi, cercavamo un affisso che non avesse riferimenti con i Basset Hounds ma piuttosto richiamasse il fatto che il nostro allevare è frutto di una collaborazione e di una affinità di intenti e di obiettivi riguardo i cani che alleviamo ed amiamo.
Io sono Barbara, vivo a Monteviale (VI) in una casa in collina con molto spazio verde intorno, con mio marito Paolo, nostra figlia Silvia (la mia aiutante!) ed una infinità di animali: cani, gatti, caprette nane, conigli, pappagalli ecc., che riempiono la mia vita e mi assorbono completamente. Ho iniziato ad allevare Alaskan Malamutes ed a frequentare Esposizioni Canine nel 1981, per 15 anni ho avuto grandissime soddisfazioni da questi cani, condividendo la nostra esistenza: abbiamo avuto cucciolate, abbiamo ottenuto soddisfacenti risultati sui rings in Italia ed Europa con Campionati Italiani, Internazionali, Sociali, un Campione Europeo. Gli Alaskan Malamutes sono cani meravigliosi ma fortemente caratteriali e dominanti nei confronti di altri animali con i quali difficilmente convivono, quindi ho gradatamente smesso di allevarli perchè non potevo farli vivere a contatto con gli altri animali che da sempre giravano per casa. L’attrazione verso i Basset Hounds ha radici lontane, che risalgono alla mia infanzia, durante la quale non ho mai potuto averne uno causa la mole troppo ingombrante secondo i miei genitori! Nel 1997 ho finalmente potuto coronare il mio sogno ed ho acquistato la mia prima Basset, Do Ya Think I’m Sexy Della Luna Caprese (detta Sofia), l’obiettivo non era principalmente allevare, ma semplicemente avere il cane che avevo sempre desiderato. Le cose sono andate diversamente: mi sono perdutamente innamorata dei Basset, ed a Sofia sono seguiti Plenty, Go Go, Ciquita ed i loro figli, ora i Basset adulti sono quatordici ma intravedo un futuro sempre più pieno di questi adorabili, menefreghisti compagni di vita! Il mio obiettivo, che poi condivido con Francesco che già lo sta perseguendo da molti anni, è di allevare Basset Hounds che ovviamente rispecchino lo standard di razza, ma che rispondano al mio gusto personale, che abbiano i “dettagli” che fanno la differenza. Cani principalmente sani e funzionali, che non manchino di tipo ma che lo associno a raffinatezza e movimento fluido. Ottenere tutto questo con i Basset Hounds non è facile, la ricerca delle linee di sangue compatibili e complementari tra loro è estremamente delicata e non sempre i risultati sono quelli immaginati: l’importante è avere le idee chiare e perseverare!